Oltre il Superbonus: verso gli obiettivi ONU 2030 per la progettazione sostenibile: metodologia, strumenti e buone pratiche.

Convegno energetica AIST

Venerdì 6 Maggio – SED Caserta – Arena AIST D05

Il Superbonus 110% è tra le misure di “rilancio” del nostro Paese introdotte dall’omonimo decreto del 19 maggio 2020. Perché il Superbonus sia effettivamente eletto a incentivo volto ad apportare un beneficio all’intero Paese e di riflesso al Pianeta, è importante che l’attività di progettazione sia focalizzata all’applicazione di buone pratiche. Con queste finalità, il convegno propone quattro punti di vista, orientati a contribuire al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030: dalle metodologie in ambito progettuale, all’approccio del progettista, ai processi lungo tutta la filiera fino al ruolo di facilitatore della P.A..

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

10:00 Accoglienza e accreditamento

10:10 Saluti iniziali e introduzione

10:15 Sostenibilità nella progettazione energetica: obiettivi e metodologia

  Ing. Paola Soma

  CEO di Edilclima

10:50  Fonti energetiche e benessere: una difficile promessa di amore

  Ing. Pietro Ernesto De Felice

  Ex Vice Presidente Consiglio Nazionale Ingegneri 

11:30 Progettazione energetica integrata e sostenibile con il superbonus: scelta dei 

          materiali, sistemi e soluzioni su misura per ciascun edificio

 Ing. Claudia Colosimo

 Libero Professionista esperto di Gestione dell’Energia

12:30 Sostenibilità a livello locale: il ruolo della P.A.

          Luigi Acquaviva
           Indipendent Environmental Services Professional, Coordinatore attività UCSA – Ufficio

          Comune per la Sostenibilità Ambientale Comune di San Gennaro Vesuviano

13:00 Commenti e conclusioni

La partecipazione al seminario è gratuita. Clicca qui e scarica il biglietto valido per entrare in fiera durante i tre giorni.

Oltre il Superbonus: verso gli obiettivi ONU 2030 per la progettazione sostenibile: metodologia, strumenti e buone pratiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *